I RISULTATI DEL PDF: QUALCHE RIFLESSIONE SERIA ANDREBBE FATTA

Potrebbero interessarti anche...

6 Risposte

  1. Elio ha detto:

    Io credo fermamente in questo partito per i suoi valori e per la ricostruzione di un mondo politico cattolico che è andato perduto. Una cosa occorre fare, chiarezza fra questi dati e quelli comunicati e chi è fuori della verità deve chiedere scusa a noi elettori, sia che siate voi che sia il partito. Il fatto che Adinolfi ha fatto un percorso con diversi partiti non significa che è un bugiardo.

    • admin ha detto:

      E chi ha detto che Mario è un bugiardo? Ho preso solo i dati reali e ho fatto due conti … prova a farli anche tu…

  2. Corrado ha detto:

    Io come referente per Avola del popolo della famiglia, dico che le persone hanno bisogno di un segno forte, di coerenza e di passione per la vera politica del fare .

  3. RF ha detto:

    È giusto fare delle riflessioni “oneste”(senza trionfalismi né disfattismi) su queste elezioni. Non nascondo una certa delusione per non aver potuto votare il PDF nella mia città, Palermo, che era anche la più grande in questa tornata elettorale… anche questo deve far riflettere.

    I risultati di Verona ed Avola lasciano invece ben sperare, un raggio di luce.
    Personalmente credo si possa crescere e arrivare al 3% nazionale anche da soli, ma serve che il popolo cattolico sia veramente unito in questa missione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi