DFN: non si molla

Il Comitato Difendiamo i Nostri Figli (DNF) si è riunito in Direttivo a Roma per riflettere su come porre al centro dell’imminente campagna elettorale la difesa dei nostri valori: il futuro dei nostri figli.

“Metteremo in campo ogni sforzo possibile, salvaguardando sempre la nostra natura di Comitato di sensibilizzazione civica e culturale trasversale – ha dichiarato il portavoce,  -.

“Nei prossimi giorni e durante le prossime settimane il Comitato illustrerà le decisioni assunte dal Direttivo, sia tramite i nostri canali social e la stampa che con incontri locali sul territorio. Dopo una Legislatura che ha brutalmente violentato i valori della Vita, della Famiglia e della Libertà educativa, abbiamo il dovere morale di fare tutto il possibile per provare a migliorare la situazione parlamentare.

Siamo tutti consci che, comunque andrà, dovremo restare in trincea ancora a lungo e sempre con la guardia ben alta”.

Nei giorni scorsi, un articolo su “Il Giornale” ha riportato alcune dichiarazioni di esponenti del DFN che definiscono una netta linea di azione.

“Il Comitato Difendiamo i Nostri Figli – si legge – ha sottolineato la necessità di ‘sostenere la coalizione di centrodestra perché Pd e M5S hanno già manifestamente scelto di attentare in modo violento e sistematico ai principi fondamentali del Bene Comune’ e di ‘far crescere all’interno dei partiti di centrodestra una classe dirigente sempre più formata e sensibile ai suddetti temi’, ha chiosato uno degli esponenti principali del movimento, Filippo Savarese. Per l’organizzazione citata è necessario ‘favorire la candidatura nelle fila degli stessi partiti di persone della società civile di provata ‘fede’ in quei principi'”.

E ancora: “Stiamo chiedendo ai tre partiti di candidare nelle loro fila persone che si sono attivamente impegnate in questi anni nelle battaglie del Family Day – ha aggiunto Savarese – posto sempre che gli elettori resteranno liberi di scegliere chi votare sulla base dei programmi scritti nero su bianco“, ha chiosato. Massimo Gandolfini, quindi, cerca “spazio” all’intero della coalizione formata da Forza Italia, Lega Nord, Fratelli d’Italia e Noi per l’Italia.

printfriendly-pdf-email-button-md DFN: non si molla
8cab945d9047c88c71d548c38aa2c456?s=100&r=g DFN: non si molla

Chi sono Davide Vairani

Sono nato il 16 magg­io del 1971 a Soresi­na, un paesino della bassa cremonese. Peccatore da sempre, cattolico per Graz­ia. Se oggi sono cattolico lo devo ad un incontro fondamentale con d­on Luigi Giussani che mi ha educato a vi­vere.

Davide VairaniArchivio Politica#DFN,#Elezioni,#PoliticaDFN: non si molla Il Comitato Difendiamo i Nostri Figli (DNF) si è riunito in Direttivo a Roma per riflettere su come porre al centro dell'imminente campagna elettorale la difesa dei nostri valori: il futuro dei nostri figli. 'Metteremo in campo ogni sforzo possibile, salvaguardando sempre la nostra natura di Comitato...david2-1 DFN: non si molla