Perchè dobbiamo salvare Charlie. VI parte

Perchè dobbiamo salvare Charlie. VI parte

Salvate il soldato Charlie. 10 motivi per non mollare.

de-mari-1 Perchè dobbiamo salvare Charlie. VI parte

Motivo numero 7 per smontare la manipolazione del linguaggio.

12 aprile 2017
L’avvocato Debra Powel, rappresentante dell’ospedale, ha spiegato alla corte che un gran numero “di esperti di fama mondiale” hanno concordato sul fatto che al bambino si può solo dare solo sostegno vitale con le macchine ma la la sua “qualità della vita resta terribile”.» Continua

Ai genitori di Charlie

LETTERA DELLA NEONATOLOGA ELVIRA PARRAVICINI

(che ha inventato la “comfort care” per i neonati terminali)

download-14 Ai genitori di Charlie

AI GENITORI DI CHARLIE

“Carissimi Connie e Chris, mamma e papà di Charlie, oso scrivervi una lettera perché la storia del vostro bimbo mi ha molto provocato, come ciascuna delle storie dei bimbi di cui mi sono presa cura nei 35 anni di lavoro in patologia neonatale.» Continua

SPIEGARE A VAURO CIÒ CHE NON CAPISCE

SPIEGARE A VAURO CIÒ CHE NON CAPISCE

#LaCroce dell’11 Luglio 2017

di #LuciaScozzoli

Charlie attende, e noi con lui: la corte suprema inglese si è aggiornata per giovedì. Il giudice Francis ha detto qualche frase di circostanza (“vorrei poter cambiare idea, ma devo applicare la legge”), ha chiesto di visionare le cartelle cliniche, ha affermato di non riuscire certo ad emettere una sentenza per giovedì, e tanti bei coriandoli delle speranze riposte da tutti noi in un rapido trasferimento di Charlie altrove, ad applicare il protocollo sperimentale.» Continua

Il giudice-faraone dal cuore duro

Il giudice-faraone dal cuore duro

#LaCroce dell’11l uglio 2017

d #GiovanniMarcotullio

«Decido io, non i tweet», ha ricordato ai genitori di Charlie Gard il giudice Nicholas Francis (salvo aggiungere di tenere comunque in cima ai suoi pensieri la speranza che il bambino guarisca): lo scontro tra Stato e famiglia, nel caso Gard, s’inasprisce dunque ancora di più.» Continua

Charlie e Gesù

CHARLIE E GESÚ

di #DavideVairani

p03-page-001-528x1024 Charlie e Gesù

“Cosa succederebbe se i genitori di Charlie Gard trovassero Gesù che passa per la strada? In mezzo al vociare di tanta gente, ciascuno con la sua opinione e voglia di dire la sua, cosa farebbe Gesù? Viene fatto di pensare che, davanti a questa tragedia umana come a tante altre simili, Gesù non direbbe niente, semplicemente si chinerebbe a disegnare per terra e aspetterebbe che si faccia silenzio.

» Continua