Monthly Archive: Agosto 2017

Non si vive di rimpianti

Non si vive di rimpianti

Riprendo un frammento di una vecchia intervista del giornalista di “Tempi”, Rodolfo Casadei, ad Eugenio Borgna, noto psichiatra italiano.

DOMANDA: Lei distingue il rimpianto dalla nostalgia, e scrive che non si può vivere senza nostalgia.

«Nel rimpianto si rimpiange qualcosa che non c’è più, e quello che si rimpiange si cerca disperatamente di cancellarlo dalla memoria, mentre quello di cui si ha nostalgia continua a vivere nella memoria, e a dare un senso alla vita».

» Continua

A 5 anni affidata a musulmani che la convertono a forza

A 5 anni affidata a musulmani che la convertono a forza

di Renato Farina

“Libero” del 29 Agosto 2017

A Londra era ovvio sarebbe accaduto.

Lì sono accettati e ben­edetti una sessantina di tribunali autog­estiti dagli islamici che amministrano la “loro” giustizia applicando la sharia.

Perché stupirsi se due famiglie islamic­he a cui è affidata una bambina cristiana di cinque anni, la privano a forza del­le cose che le sono più care, il cibo de­lla mamma e il bacio a Gesù?» Continua

Arrivederci Gloria

Arrivederci Gloria…

L’ultimo addio a Gloria, la giovane di Frosinone, barbaramente uccisa e lasciata morire su una piazzola della Monti Lepini a Prossedi.

Non dimenticherò il tuo sguardo. 

Vi ricordate di Gloria? 

Leggi qui (clicca): “Non abbiamo il coraggio di sostenere uno sguardo

La bara bianca è stata portata a spalla ed il corteo di parenti ed amici l’ha accompagnata nel suo ultimo viaggio terreno sino alla chiesa della Sacra Famiglia dove sono state celebrate le esequie.» Continua

Il Ministero della Verità: tentazione sempre presente

Ministero della Verità: tentazione sempre presente. 

#DavideVairani

ll Ministero della Verità (miniver, in neolingua) è il luogo in cui la storia viene ogni giorno riscritta, per adeguarla alla Verità del partito, rimuovere.

Così accade nel celebre “1984” di George Orwell. Scritto nel 1948, “1984”  descrive una ipotetica società del futuro dominata da tre super-stati e da un sistema di controllo sociale alienante ed invasivo incarnato dal fantomatico Grande Fratello.» Continua

Madda, dimmelo, dov’è Dio?

Le Lettere di Maddalena – Madda, dimmelo, dov’è Dio?

di Maddalena Fabbri* -25 Agosto 2017 – Blog “Come Gesù”

Negli ultimi mesi, amici, amiche e conoscenti mi hanno rivolto questa domanda. Il motivo c’è: siamo stati spettatori di episodi dolorosissimi di vita, capaci di far tremare i polsi anche a una statua di ghiaccio.» Continua