Posted in #Actuality

“Opzione Benedetto”: per un nuovo cristianesimo

Qual è il compito dei cristiani nella società di oggi?

Qual è il compito dei cristiani nella società di oggi? di Davide Vairani Visti i tempi bui nei quali ci troviamo a…

» Continua
Continua...
Posted in #Actuality

“The Donatist Option”: contro le accuse di donatismo

“The Donatist Option”: contro le accuse di donatismo

di Davide Vairani

Rod Dherer, autore del libro “Opzione Bendetto” – del quale ci stiamo occupando da qualche giorno-, ha risposto alle critiche mossegli sull’ultimo numero di “Civiltà Cattolica”. In un articolo dal titolo “The Donatist Option” argomenta le sue tesi. Vi proponiamo la traduzione dell’originale in inglese ( “The Donatist Option”, di Rod Dreher, 18 gennaio 2018)

Nel nuovo numero de “La Civiltà Cattolica”, il sacerdote gesuita Andreas Gonçalves Lind ha scritto una lunga critica a “L’Opzione Benedetto”Continua

Continua...
Posted in #Actuality

QUAL È IL COMPITO DEI CRISTIANI NELLA SOCIETÀ DI OGGI?

 QUAL È IL COMPITO DEI CRISTIANI NELLA SOCIETÀ DI OGGI?

«Opzione Benedetto» ed eresia donatista

Di recente negli Stati Uniti è stato pubblicato un volume dal titolo The Benedict Option, che ha suscitato un grande dibattito[1]. Il nome fa riferimento a san Benedetto da Norcia (480 circa – 547).
» Continua
Continua...
Posted in #Message

.. E correndo mi incontrò lungo le scale..

 .. E correndo mi incontrò lungo le scale..

Lui e lei due chiacchiere non banali nella corsa frenetica del quotidiano

M. – “Ti racconto quello che mi è successo ieri: in una giornata apparentemente normale, come un improvviso raggio di sole è venuta a trovarmi una persona che non vedevo da più di vent’anni.» Continua

Continua...
Posted in #Message

La pazienza dell’amore

Le Lettere di Cèline C. – La pazienza dell’amore
25 Gen 2018 -Blog “Come Gesù”

Sono qui che scalpito. Non ho paura di raccontarlo. Vi capita mai di avere una tale fiducia nella capacità di amore di un amico da vivere come un’impazienza di fronte alla sua inconsapevolezza del suo amore, di fronte alla sua sfiducia, alla sua paura, alla sua tiepidezza, al suo sguardo limitato sulla sua capacità, alla sua incapacità di mostrarlo quell’amore?» Continua

Continua...