Posted in #2minuti

Un caffè in #compagnia: 25 Marzo 2019

Da quel "sì" di Maria tutto è cambiato:

Verbum caro factum est
Verbum panis factum est
Verbum caro factum est
Verbum panis factum est

Che cose grandi!

Signore, in questo cammino verso la Pasqua io cerco il Tuo Volto sopra ogni altra cosa: perchè ho bisogno di sentirTi e vederTi, ho bisogno del Tuo Amore ...

"Ho bisogno di sentire
che sei qui vicino a me
ho bisogno di toccare
la Tua presenza, la Tua presenza,
la Tua presenza… in me…

Illumina gli angoli più bui della mia anima
guarisci le ferite che non so di avere
riporta l’equilibrio dentro me
nel disordine…

Illumina gli angoli più bui della mia anima
guarisci le ferite che non so di avere
riporta l’equilibrio dentro me
nel disordine che c’è!

Illumina gli angoli più bui della mia anima
guarisci le ferite che non so di avere
riporta l’equilibrio dentro me
nel disordine che c’è …"

Non nobis domine non nobis, sed nomini tuo da Gloriam.

Veni Sancte Spiritus, Veni per Mariam

Continua...
Posted in #Actuality

La famiglia non è una squadra di calcio

"La famiglia non è una squadra di calcio, è una realtà fondamentale che, anche partendo da sensibilità diverse, deve vederci uniti".

Si respira aria fetida come da guerra civile in questi giorni di avvicinamento al XIII° Congresso Mondiale delle Famiglie (WCF XIII) che si terrà a Verona (29-31 marzo 2019).

E la cosa non mi piace affatto. Si sta pericolosamente andando ben oltre un clima da tifoserie avverse ed opposte: "la famiglia non è una squadra di calcio, è una realtà fondamentale che, anche partendo da sensibilità diverse, deve vederci uniti", ammonisce il cardinale Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana, in una recente intervista a "Il Giornale" ("La Cei va all'attacco: 'Per un cattolico è immorale ​vedere nei migranti un nemico'", di Sergio Rame, "Il Giornale", 20 marzo 2019).

"Il vero problema, come mi sembra evidente anche nel caso dell’appuntamento di Verona - aggiunge -, è che trasformiamo la famiglia in un’occasione di scontro e non di incontro. Da una parte chi la usa per legittimare le discriminazioni e le divisioni, dall’altra chi la considera ormai superata e retrograda… Ma in mezzo ci sono le famiglie vere, quelle che chiedono risposte, quelle che non arrivano alla fine del mese, le giovani coppie che vorrebbero mettere al mondo un figlio, quanti ancora sono costretti ad andare all’estero per trovare lavoro. Ecco, noi dovremmo dare risposte concrete a loro, andando oltre le rigide enunciazioni di principio o le provocazioni sterili". 

Le osservazioni del cardinal Bassetti vanno dritte al punto e non riguardano (solo o tanto) i larghi segmenti della nostra società che considera la famiglia "ormai superata e retrograda", ma sono riferite principalmente al variegato quanto frammentato arcipelago del mondo pro-life: si rischia di restare prigionieri di "rigide enunciazioni di principio".

Fatemelo dire - perchè ce l'ho qui sul gozzo e non riesco a non tirarlo fuori - : ancora una volta si rischia di buttare a mare un'opportunità.

E aggiungo: avete tutti ragione eppure state sbagliando tutti.

Lo dico al "perimetro cattolico": lo dico a Massimo Gandolfini, a Gianfranco Amato, a Filippo Savarese e lo dico anche a Mario Adinolfi.

Continua...
Posted in #2minuti

Un caffè in #compagnia: 22 Marzo 2019

"In verità, in verità io vi dico: se uno osserva la mia parola, non vedrà la morte in eterno"

Senza un Incontro con Cristo tutto appare impensabile. In Cristo la croce acquista un senso.

"È questa la natura del vero amore, l'operare da Dio: la fermezza e il non ritirarsi mai, a costo di qualunque sacrificio", scrive la mistica Luisa Piccarreta. Gesù sapeva che lo avrebbero tradito. Ma non è tornato indietro. Sapeva che lo avrebbero ammazzato. Ma non è tornato indietro. Conosceva una per una tutte le offese che tutti gli uomini di tutti i tempi gli avrebbero fatto. Ma non è tornato indietro. Conosceva tutto il male che tutti gli uomini di tutti i tempi avrebbero fatto. Ma non è tornato indietro. Lui, Gesù, Dio, a costo di qualunque sacrificio non è tornato indietro.Lui è andato fino in fondo.

Perché - come dice Gesù a Luisa Piccarreta negli scritti sulla Divina Volontà -"è questa la natura del vero amore, l'operare da Dio: la fermezza e il non ritirarsi mai, a costo di qualunque sacrificio".

Non nobis domine non nobis, sed nomini tuo da Gloriam.

Veni Sancte Spiritus, Veni per Mariam

Continua...
Posted in #2minuti

Un caffè in #compagnia: 21 Marzo 2019

"Se rimanete nella mia parola, siete davvero miei discepoli; conoscerete la verità e la verità vi farà liberi"

L'unico modo per non restare disperatamente schiacciati dal peccato e dalle nostre fragili intenzioni è cercare il Suo Volto: il Tuo volto Signore io cerco.

Ogni volta che tutto ci sembra come cospirare contro di noi, ogni volta che restiamo delusi ed amareggiati, ogni volta che "vorrei, ma non posso", ogni volta che prendi uno schiaffo dalla vita e ogni volta che il cuore sembra spaccarsi in due dal dolore, ogni volta cerco il Tuo volto Signore.

Non nobis domine non nobis, sed nomini tuo da Gloriam.

Veni Sancte Spiritus, Veni per Mariam

Continua...