Festa del papà o festa al papà?

Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Festa del papà o festa al papà?

di Marcello Adriano Mazzola, "Il Fatto Quotidiano", 19 marzo 2019

Oramai siamo a quella che io chiamo “uomofobia” o fobia del solo genere maschile in quanto uomo e in quanto padre.

La campagna che da anni i mass media, enti istituzionali e associazioni ci propongono è appunto quella del dogma che vuole tutti gli uomini/padri come esseri violenti, genitori inadeguati, primordiali e poco intelligenti.

E all’opposto tutte le donne/madri come esseri non violente, vittime, evoluti e molto intelligenti.

Un’antropologia sociale ed ideologica 2.0 inquietante che si pone talmente in violazione dei sacri principi costituzionali (articoli 2, 3, 29, 30 Cost., giusto per citare i principali) da non meritare neppure ulteriori dissertazioni.

(...)

Feltrinelli in queste ore finge di fare marketing pro-padri in occasione della festa del papà, promuovendo la seguente campagna sessista, secondo cui egli è un genitore di serie B, perché si sa che i figli vogliono bene solo (o soprattutto) alle mamme.

Dopo aver ricevuto in queste ore centinaia email di sdegno ha provveduto a rimuoverla dal sito ma non dalle centinaia di store in tutta Italia.

La direzione tracciata oramai è ben chiara, perlomeno per chi non porti lenti ideologiche: da un lato, defilato, abbiamo gli uomini e dall’altro le donne.

Da un lato, defilato, i padri, e dall’altro le madri.

Tra poco gli uomini avranno spazi angusti tutti per loro sui bus e nelle scuole. Vi ricorda mica l’apartheid tutto ciò?

Dunque anche la festa del Papà viene trasformata nella “Festa al Papà”.

Leggi anche:


Spread the love
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Author: Davide Vairani

Sono nato il 16 maggio del 1971 a Soresina, un paesino della bassa cremonese.
Peccatore da sempre, cattolico per Grazia.
Se oggi sono cattolico lo devo ad un incontro fondamentale con don Luigi Giussani che mi ha educato a vivere.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami