Asia #Bibi ora è libera

Condividi

Asia #Bibi ora è libera

di Davide Vairani

"Asia Bibi: Christian woman acquitted of blasphemy finally leaves Pakistan for Canada": Asia Bibi ha (finalmente) lasciato il Pakistan.

La notizia viene battuta dalla "Reuters" e subito rimbalzata sui media online internazionali, in particolare da quelli in lingua inglese - come la "BBC", l'"Indipendent" e il "Daylimail" - e soprattutto da quelli più letti in Pakistan, come il "The News International" e il "Dawn".

Proprio il "Down" (quotidiano sia in lingua inglese che araba) titola: "Aasia Bibi has left Pakistan: FO source"

"Aasia Bibi, la donna cristiana che è stata assolta dalla Corte Suprema in un caso di blasfemia lo scorso anno, ha lasciato il Pakistan mercoledì, secondo una fonte attendibile del Foreign Office (FO)", si legge in prima pagina online.

"Aasia Bibi ha lasciato il paese, è una persona libera e ha viaggiato per la sua volontà indipendente", ha detto la fonte.

La fonte non ha specificato quale fosse la sua destinazione.

Aasia Bibi è stata prosciolta dalle accuse di blasfemia dalla Corte Suprema il 31 ottobre 2018, dopo aver trascorso nove anni in prigione nel braccio della morte.

La sentenza ha suscitato proteste in tutto il Pakistan da parte di gruppi religiosi-politici islamisti.

Dopo essere stata rilasciata da una prigione femminile a Multan il 7 novembre dell'anno scorso, Asia è stata portata a Islamabad con un aereo speciale e trasferita in una zona segreta.

Dopo sei mesi di annunci di false partenze e di minacce di morte, Asia Bibi finalmente è davvero libera.

Dove si sta recando?

Le notizie diffuse sembrano propendere per la direzione Canada, dove da tempo avrebbero trovato riparo le figlie della donna pakistana.

Ne è convinta la "Reuter", che ha pubblicato un lancio dal titolo: "Pakistani Christian woman Asia Bibi has left the country: lawyer and media".

"Ho chiesto informazioni sui canali disponibili e, secondo loro, è partita per il Canada", ha dichiarato alla "Reuters" l'avvocato di Bibi, Saif Ul Malook.

Anche i canali televisivi pakistani "Geo" e "ARY", citando fonti non identificate, hanno riferito che Bibi ha lasciato il paese.

Il ministero degli esteri del Pakistan non ha risposto alle richieste di commento.

Condividi

Author: Davide Vairani

Sono nato il 16 maggio del 1971 a Soresina, un paesino della bassa cremonese.
Peccatore da sempre, cattolico per Grazia.
Se oggi sono cattolico lo devo ad un incontro fondamentale con don Luigi Giussani che mi ha educato a vivere.

Lascia una recensione

Please Login to comment
avatar
  Subscribe  
Notificami